Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy cliccando sul pulsante "maggiori informazioni". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Schizanthus

Non c'è da stupirsi sul perchè questa pianta abbia trovato tanti estimatori; fiori dall'aspetto esotico come orchidee disposti a mazzetto.

Mentre in Gran Bretagna si coltivano esemplari che raggiungono altezze ragguardevoli, nel resto dell'Europa si è preferito selezionare varietà a sviluppo basso e compatto. Le foglie sono di un bel verde vivo, simili a quelle delle felci.
Le corolle tigrate, screziate o sfumate presentano colori che variano dal salmone al rosa chiaro, rosso, bordeaux fino al viola.
Varietà note: “Hitparade” (alta 25-30 cm), “Starparade” (alta 20 cm, fiori grandi),“Excelsior” in miscuglio (alta 40 cm).

Fioritura

Da luglio a settembre.

Famiglia

Solanaceae

Origine

Cile per le forme originarie.

Esposizione

Soleggiata.

Substrato

Terriccio universale, comune terra da vaso o da giardino argillo-umica.
Ama il calcare.

Messa a dimora

Interrare le piantine acquistate o coltivate in casa (vedi Moltiplicazione) a non meno di 30 cm di distanza.
La mancanza di spazio determina l’ingiallimento del fogliame.

Cure colturali

Tenere sempre umido. Non annaffiare le foglie, per non rischiare marciumi.
Concimare ogni settimana.
Cure particolari: eliminare regolarmente le foglie ingiallite e le corolle sfiorite.
Una potatura successiva alla fioritura stimola l'emissione di nuovi boccioli.
Cure invernali: nessuna.

Parassiti e malattie

Mosca bianca, muffa grigia.

Moltiplicazione

Per seme in marzo-aprile quando la temperatura del terreno è di 16-18 °C.
Mettere da 3 a 5 piantine in ogni vaso per ottenere esemplari cespugliosi.

Forme di allevamento

Schizanthus sta bene in vasi rotondi e decorati o antichi vasi di pietra.Avvertenza: appartiene al gruppo delle solanacee velenose.